Sant’Omero, studenti a lezione di impresa nel Pmi day


Studenti in visita alla Mivv per il pmi day

Un’occasione per trasmettere ai giovani l’orgoglio e la passione del fare impresa e per ribadire il ruolo chiave della formazione nel mondo del lavoro.

E’ stato questo il senso dell’incontro, tenutosi questa mattina nella sede della MIVV Spa di Sant’Omero, con gli studenti della IV e IV B indirizzo Meccanica dell’Istituto tecnico tecnologico Primo Levi di Sant’Egidio alla Vibrata, accompagnati dal dirigente scolastico Sandra Renzi e da alcuni docenti.

L’incontro si è tenuto nell’ambito della sesta “Giornata nazionale delle Piccole e medie imprese-Pmi Day Industriamoci”, evento promosso a livello nazionale da Confindustria a cui anche Confindustria Teramo ha aderito.

Sono intervenuti Giuseppe Meloni, presidente del Comitato P.I. di Confindustria Teramo e docente dell’istituto; Nicola Di Giovannantonio, direttore di Confindustria Teramo; Giammaria de Paulis, presidente del Gruppo G.I. Confindustria Gran Sasso; Filippo Rosati, presidente della M.I.V.V. SpA; Cristiano Renzi, responsabile M.I.V.V. SpA per la Qualità. Era presente anche il co-fondatore della MIVV, Giovanni Palazzese. L’incontro si è concluso con la visita dei ragazzi allo stabilimento produttivo.

Quest’anno si è registrato il record di partecipazione per la sesta edizione di Pmi Day con oltre 850 imprese coinvolte (il 20% in più rispetto allo scorso anno) in tutto il territorio nazionale e più di 34.000 partecipanti all’iniziativa in 78 province.

L’iniziativa vede ogni anno le piccole e medie imprese associate a Confindustria aprire le porte dei propri stabilimenti ai giovani allo scopo di diffondere la conoscenza della realtà produttiva operante nel territorio e il suo impegno quotidiano in favore della crescita.

Un momento di esperienza diretta in azienda che consente ai giovani di visitare i reparti, conoscere i prodotti e l’esperienza delle persone che contribuiscono a realizzarli.