Piano neve, dalla Regione 450mila euro


Piano Neve Abruzzo

La Regione Abruzzo ha stanziato 450mila euro per il Piano neve 2015-2016.

Dopo l’incontro con le Province svoltosi il 3 novembre scorso, attraverso la legge regionale n. 40 del 12 novembre è stata effettuata la variazione di bilancio per destinare alle amministrazioni provinciali la somma necessaria a far fronte alle evenienze invernali.

In considerazione dei criteri individuati nel corso del vertice – ovvero la lunghezza delle strade provinciali, le precipitazioni nevose delle passate annualità nonchè le difficoltà – viarie dovute ai fenomeni di dissesto che hanno interessato il territorio regionale e che rendono diverse strade di difficile accesso – la ripartizione risulta essere la seguente: 120mila euro alla Provincia di Chieti; 100mila alla Provincia di Teramo; 90mila alla Provincia di Pescara e 90mila a quella di L’Aquila.

Inoltre, la Regione ha voluto attribuire risorse appositamente dedicate alle località sciistiche di Passolanciano e a Pescasseroli, per una somma complessiva di 50mila euro così ripartita: per Passolanciano, 20mila euro alla Provincia di Pescara e 20mila a quella di Chieti; per Pescasseroli, 10mila euro alla Provincia di L’Aquila.

Dal Presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso giunge l’impulso a predisporre celermente le adeguate contromisure per fronteggiare il freddo in arrivo: “E’ noto che le previsioni metereologiche preannunciano per i prossimi giorni precipitazioni nevose anche a bassa quota, quindi – dice il governatore – invito le amministrazioni provinciali a voler attivare tempestivamente le procedure necessarie per la messa in azione del Piano neve, sia utilizzando le proprie strutture organizzative sia avvalendosi della collaborazione di societa’ o enti competenti nella gestione delle strade, compresi i mezzi della Protezione civile”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *