A Castelnuovo Vomano podismo alla ribalta domenica 20 novembre con la 18°edizione della gara podistica


podismo castenuovo vomano

La Podistica New Castle inizia a mettere a punto l’organizzazione del Trofeo Città di Castelnuovo Vomano programmato per domenica 20 novembre nell’omonima frazione del comune di Castellalto.

Come nelle 17 edizioni passate, tranne gli anni 2020 e 2021 non svolte a causa della pandemia, l’avvenimento podistico è sempre stato di notevoli dimensioni sotto il profilo qualitativo e per il numero dei partecipanti vista la validità per i circuiti Corrimaster FIDAL, Corrilabruzzo UISP e Criterium Piceni e Pretuzi.

Confermato il tracciato tutto cittadino e interamente chiuso al traffico da Piazza della Chiesa snodandosi per le vie del paese, da San Cipriano fino a Villa Parente ripetendo tre giri (uno più corto) per un totale di 9,4 chilometri. Spazio anche alla gara non competitiva di 5 chilometri aperta a tutti (contributo di partecipazione 5 euro).

La partenza è prevista alle ore 9:30 da Piazza della Chiesa dove è posto il ritrovo alle 8.00. Per quanto concerne le iscrizioni alla competitiva (quota di 8 euro), vanno espletate entro le 23:00 di venerdì 18 novembre sul sito www.corrimaster.it (area gare) oppure via mail a uno dei seguenti indirizzi: info@corrimaster.it oppure podisticanewcastle@gmail.com .

Per propiziare la migliore riuscita dell’evento podistico, in sinergia con lo staff di Palestra Ellenica e l’amministrazione comunale di Castellalto del sindaco Aniceto Rocci, l’edizione numero 18 propone la novità di una manifestazione ludico-motoria dei ragazzi e delle famiglie che frequentano l’associazione Opera Sante De Sanctis presso la fattoria sociale Villa Irelli: “Abbiamo sentito l’esigenza di proporre questa iniziativa per divulgare un po’ di cultura dello sport e del benessere psico-fisico, trascorrendo una mattinata in allegria con i nostri bambini, ragazzi e adulti con diverse disabilità. Negli anni abbiamo accolto nella nostra associazione ben 30 famiglie nel nostro territorio di Castelnuovo. Sono queste occasioni sia per far consocere queste realtà e queste esigenze che sono più sentite che mai” ha dichiarato Giulia Di Donato psicologa presso la struttura Opera Sante de Sanctis con sede a Castellalto.

Francesco Di Blasio, responsabile dell’organizzazione: “Stiamo quasi tornando alla piena normalità ma rimandiamo all’anno prossimo le gare per i bambini. Un passo alla volta, intanto ripartiamo con l’organizzazione dopo due anni di restrizioni per la pandemia. Per dare ancora più brio a questa edizione, abbiamo allestito una manifestazione ludico-motoria e per questo ringrazio l’Opera Sante De Sanctis per dare l’opportunità ai ragazzi con disabilità e alle loro famiglie di partecipare attivamente e allegramente a un momento ricreativo nella nostra manifestazione podistica. I ragazzi della struttura hanno realizzato la medaglia celebrativa in ceramica che daremo nel pacco gara a ciascun partecipante. Ringrazio in primis gli sponsor, dal più piccolo al più grande, che ci danno la possibilità di organizzare la gara, l’amministrazione comunale, la Croce Gialla e anche i tesserati della mia associazione podistica che si faranno in due sia come atleti al via che in qualità di volontari“.

Pubblicato sotto: Sport