Josef Mossali in concerto a Teramo per la Riccitelli


mossali

E’ Josef Mossali, strepitoso talento e interprete dell’ultima generazione di pianisti, il protagonista del sesto appuntamento della Stagione dei Concerti della Riccitelli, lunedì 12 dicembre alle ore 21, Sala Polifunzionale della Provincia a Teramo

 

Mossali inizia lo studio del pianoforte al Conservatorio Donizetti di Bergamo, dove sta frequentando il biennio ordinamentale dopo la laurea triennale. Si sta inoltre perfezionando all’Accademia di Imola con Boris Petrushansky.

Ha vinto il primo premio in numerosi concorsi nazionali e internazionali: prima edizione di “Lombardia è Musica”, XV Premio Nazionale delle Arti; “Concorso Bach” di Sestri Levante, “International Music Competition” di Cortemilia, “Scarlatti” di Carpenedolo (anche premio speciale Scarlatti).

Nonostante la giovane età, ha suonato per le più grandi istituzioni concertistiche italiane: Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo, a Milano per la Società dei Concerti e per la Società del Quartetto, per gli Amici della musica di Firenze, per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia all’Auditorium Parco della Musica, per la Camerata Ducale di Vercelli nel “Viotti Festival”, per i Piano Festival di Barletta e di Pescara, per Rai Radio 3 e per Rai 1.

 

Il concerto è realizzato nell’ambito del Progetto Circolazione Musicale in Italia del CIDIM.

 

Per il recital teramano, Mossali eseguirà la Fantasia op. 17 di Robert Schumann, un omaggio a Debussy con Masques, Isle joyeuse, Etude n.11 e n.5 dai Douze études, la Sonata n. 2 op. 36   (revisione del 1931) di Sergej Rachmaninov .

 

Biglietti online su CiaoTickets, al botteghino prima del concerto.

Info e dettagli su www.primoriccitelli.it, pagina Facebook e Instagram della Riccitelli.