Pescara. Assessore Martelli: domani seconda edizione ‘PesGara della Legalità e della prevenzione’


patrizia martelli assessore

“Legalità, prevenzione, sport e solidarietà: è un poker di valori straordinario quello che vivremo domani, sabato 9 settembre, e domenica 10 settembre, in piazza Salotto con la seconda edizione dell’evento ‘PesGara per la Legalità’, la gara podistica di 10 chilometri di percorso cittadino su strada, promossa dalla Prefettura di Pescara in sinergia con le Forze dell’Ordine (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale) e le Forze Armate (Esercito, Guardia Costiera e Aeronautica) e organizzata dall’ASD Passologico, in collaborazione con il Comune di Pescara-assessorato allo Sport e con la Regione Abruzzo, assessorato allo Sport e Presidenza del Consiglio. L’invito alla cittadinanza è di vivere la manifestazione che ci parlerà di tutela della salute e del vivere collettivo, e che domenica, in particolare, vedrà la presenza di atleti di rilevanza internazionale colorando la piazza tra gare agonistiche e la passeggiata della Lilt”. Lo ha detto l’assessore allo Sport del Comune di Pescara Patrizia Martelli ricordando l’apertura del Villaggio della Legalità e della Prevenzione, previsto per domani alle ore 16 in piazza della Rinascita.

Alle ore 16 domani, sabato 9 settembre, le Autorità, con il Prefetto Giancarlo Di Vincenzo, inaugureranno con il classico taglio del nastro il Villaggio dando il via ufficiale all’evento. Il Villaggio della Prevenzione e della Salute sarà coordinato dalla Lilt – Lega Italiana Lotta contro i Tumori – presieduta dal professor Marco Lombardo, Presidente Lilt Abruzzo e componente della Lilt Nazionale quale coordinatore delle tre macroaree del centrosud Italia. Il Villaggio vedrà la presenza delle seguenti Associazioni che, nel corso delle due giornate, garantiranno visite gratuite di diverse tipologie ai cittadini:

  • La Confraternita della Misericordia di Pescara, presieduta dal Governatore Cristina D’Angelo, allestirà un PMA – Posto Medico Avanzato – l’Ospedale mobile dell’Associazione, e, il sabato pomeriggio e la domenica mattina, i volontari effettueranno delle dimostrazioni pratiche di rianimazione cardiaca e uso del defibrillatore e di disostruzione delle vie aeree su adulti e bambini;
  • All’interno del primo PMA verranno ospitati l’équipe del cardiologo Stefano Guarracini, della Casa di Cura Pierangeli, che effettuerà elettrocardiogrammi ed ecocuore sempre gratuitamente; il dottor Agostino Consoli e l’équipe del Reparto di Diabetologia dell’Ospedale civile di Pescara che faranno esami gratuiti sui livelli di glucosio nei pazienti e forniranno informazioni utili sulla prevenzione delle patologie diabetologiche; l’équipe della Aequilibrium – Centro di Ortognatodonzia del dottor Michele D’Attilio, che effettuerà visite gratuite su funzione odontoiatrica e postura;
  • All’esterno del PMA ci sarà il Camper della Salute della Misericordia che ospiterà i medici e i volontari della Lilt: sabato pomeriggio, dalle 15 alle 19, sarà presente la dottoressa Carmelina Santilli, ginecologa ex responsabile del Centro Menopausa dell’Ospedale civile di Pescara, che darà informazioni e consulenze circa la Menopausa e le patologie ginecologiche; domenica mattina, dalle 9 alle 13, ci sarà il dottor Marino Nardi, chirurgo senologo dell’Ospedale civile di Pescara che effettuerà visite gratuite al seno anticipando la campagna del Nastro Rosa 2023, che prenderà il via il prossimo ottobre;
  • Il Gazebo di ‘Nonno Ascoltami!’ con Mauro Menzietti e Valentina Faricelli, che, nell’ambito della campagna nazionale per la prevenzione delle malattie dell’udito, effettueranno esami audiometrici e faranno informazione sul tema della prevenzione;

Tutte le attività socio-sanitarie legate alla prevenzione si svolgeranno sabato 9 settembre dalle 16 alle 19 e domenica 10 settembre dalle 9 alle 13. Per accedere alle visite, non sarà necessaria la prenotazione e sarà sufficiente fare la propria fila. La Lilt raccoglierà anche le prenotazioni delle donne che non riusciranno a effettuare in piazza la visita e che verranno richiamate per effettuare la prestazione negli spazi di Casa Lilt in via Rubicone. Inoltre sabato pomeriggio, nel Gazebo della Lilt si raccoglieranno le iscrizioni alla Passeggiata della Salute prevista per domenica mattina, costo 5 euro, gratis per bambini al di sotto degli 11 anni, con l’omaggio della maglietta e della spilla della Lilt. “Sabato e domenica parleremo soprattutto di salute perché per molte malattie la prevenzione da seguire è simile – ha sottolineato il Presidente Lombardo – e il Covid ha rallentato, purtroppo, tutte le attività di screening per due anni. Questo significa che molte patologie anche oncologiche non si sono potute individuare con una diagnosi precoce, causando, in proiezione, un aumento della mortalità del 30 per cento, interventi chirurgici più demolitivi e cure più invasive. È dunque chiaro che la prevenzione è indispensabile, dobbiamo ricominciare a eliminare i fattori di rischio e anche quelli genetici. Ricordiamo che oggi è possibile abbattere l’incidenza del cancro del 30 per cento semplicemente con lo sport e con sane abitudini di vita”.

La domenica mattina sarà poi dedicata allo svolgimento delle gare organizzate dall’Associazione PassoLogico. Alle 8.45 è prevista la partenza per la 10 chilometri della gara podistica- campionato italiano, sul seguente percorso: piazza della Rinascita, via Nicola Fabrizi, via Venezia, via Firenze, piazza Italia, corso Vittorio Emanuele (lato mare), via Piave, piazza Sacro Cuore, corso Umberto.

Alle 10 partirà la Camminata della Salute su un percorso di 1,5 chilometri, ovvero piazza della Rinascita, via Regina Margherita, via Piave, via Cesare Battisti, via Regina Margherita. Alla Camminata prenderanno parte tutte le Istituzioni cittadine

Pubblicato sotto: Sport