A Pescina il Primo Festival Siloniano


Festival Siloniano

Nella Città di Pescina (Aq) è prevista una speciale estate 2024, non solo all’insegna della cultura, con la XXVII Ed.del Premio Internazionale Ignazio Silone (dal 20 al 22 agosto), ma grazie anche ad una ricca offerta musicale, con la 1^Ed. del Festival Siloniano dal 18 al 21 agosto 2024 che integra il premio.

È Mirko Zauri, Sindaco della Città, con il supporto dei suoi amministratori, ad annunciarlo in conferenza stampa: “questo 2024 si profila un anno straordinario, ricco di eventi e di riconoscimenti, per l’intera comunità pescinese, consapevole non solo del suo patrimonio storico, culturale ed ambientale, ma che diventa sempre più attrattiva turistica e ricettiva”.

Pensiero condiviso dal Vicesindaco Luigi Soricone, delegato altresì all’associazionismo, che sottolinea il prezioso ruolo del tessuto culturale, sociale ed economico di un paese tanto vitale e fiero come Pescina come nella prosa siloniana per esempio, con ‘l’Arte che è un Fiore Selvaggio, Ama la Libertà’ riprendendo la stessa mostra portata anche in Svizzera, nella terra d’asilo di Secondino Tranquilli.

Inoltre il Consigliere Giampiero Di Luca ha rimarcato l’importante ricaduta sull’economia locale, con il ruolo propositivo delle varie strutture ricettive dell’intero territorio.

Accanto all’Amministrazione Zauri, è intervenuta la Regione Abruzzo, con il suo Assessore alle Aree Interne, Mario Quaglieri, riconoscendo: “c’è un deciso cambio di passo delle politiche pubbliche del Comune di Pescina, a cui riconfermiamo il sostegno ed il contributo dell’Ente regionale, già assicurato per la straordinaria avventura di Finalista a Capitale della Cultura 2025, con il lungimirante Dossier ‘La Cultura non Spopola’, che ha già fatto scuola, alla base altresì del riconoscimenti da garantire per l’anno prossimo, come faro culturale dell’Abruzzo intero”.

A conclusione, il Direttore artistico del Festival siloniano, Maurizio Palumbo, con soddisfazione ha ribadito come: ” è la grande sinergia pubblico-privato, con questo evento unico, che offre all’intera Marsica e allo stesso Abruzzo, grandi artisti unici nel panorama musicale italiano che hanno la possibilità di richiamare ulteriore attenzione sull’antico centro della Valle del Giovenco”.

Le tre serate in musica sono:

  • domenica 18 agosto alle ore 21.30, (con ingresso a pagamento ed i biglietti già in prevendita) con il grande spettacolo di Massimo Ranieri: “Tutti i sogni ancora in volo – Tour”;
  • lunedì 19 agosto alle ore 22.00 ci sarà l’esibizione di Giuliano Palma;
  • mercoledì 21 agosto alle ore 22.00 ci sarà la cantante Anna Oxa.

Questi ultimi due eventi saranno gratuiti, offerti a tutta la cittadinanza.