Giro d’Italia Woman a Pescara


Women Rosa

Domenica, 14 luglio, partirà da Pescara l’ottava tappa del 35esimo Giro d’Italia women 2024, organizzato da Rcs che ancora una volta ha scelto il capoluogo adriatico per un appuntamento sportivo di rilievo. La tappa in questione, che si concluderà a L’Aquila, avrà come punto di partenza piazza della Rinascita/via Nicola Fabrizi. Il via è in programma alle ore 10.45. In vista della competizione, si sono svolte alcune riunioni in Comune e gli uffici stanno predisponendo una ordinanza per disciplinare la viabilità, annunciano il sindaco Carlo Masci e l’ex consigliere comunale Armando Foschi, che ha partecipato a tutti gli incontri. In attesa che venga pubblicata l’ordinanza Foschi fa sapere che la carovana attraverserà via Nicola Fabrizi, via Venezia, via Chieti, piazza Martiri Dalmati e Giuliani, via De Gasperi e il sottopasso ferroviario, via Ferrari, via del Circuito fino a Villa Raspa di Spoltore dove ci sarà il chilometro zero. Su tutto il percorso sarà istituito il divieto di sosta e di fermata dalle ore 6 di domenica, fino al passaggio della carovana. Sempre da domenica mattina alle 6 scatteranno i divieti di sosta e fermata con rimozione forzata in via Regina Margherita, da via de Amicis fino a piazza della Rinascita, fino al momento della partenza, per ospitare le ammiraglie. I pullman delle squadre saranno sistemati nel terminal bus mentre i pullman della Tua saranno collocati su Corso Vittorio (lato nord) e i bus di linea extraurbani partiranno dall’area antistante l’Imago Museum, in corso Vittorio Emanuele. I mezzi al seguito del Giro troveranno posto nella zona dell’antistadio. Il divieto di transito lungo il percorso sarà gestito dalle forze dell’ordine e dalla polizia locale, a partire da un’ora prima del passaggio della carovana.

T03_CasaleMonferrato

I dettagli saranno forniti anche attraverso il volantinaggio, per informare i cittadini.

Ancora una volta Pescara è stata scelta come location per una gara ciclistica di altissimo livello, qual è il giro d’Italia – dicono Masci e Foschi ricordando che a maggio 2022 c’è stata la partenza da Pescara del Giro d’Italia – a maggio dell’anno scorso qui si è tenuta la presentazione del Giro e Pescara ha ospitato un traguardo volante. E sempre il capoluogo adriatico è stato scelto per il Giro d’Abruzzo. Ci saranno dei disagi, domenica, ma siamo certi che i pescaresi saranno comprensivi, considerata l’importanza di questo appuntamento a livello promozionale“. La gara, infatti, potrà essere seguita in eurovisione: oltre alla diretta su Rai sport, la competizione ciclistica potrà essere seguita su Discovery plus e su Eurosport.

Pubblicato sotto: Sport