Batte la testa contro termosifone, muore 17enne


Istituto alberghiero di Roccaraso

Tutto è accaduto durante l’ordinario svolgimento delle lezioni presso l’istituto alberghiero di Roccaraso. Il 17enne Christian Lombardozzi, residente nella frazione Roccacinquemiglia di Castel di Sangro (L’Aquila), dondolandosi sulla sedia che, stando ai commenti, non era stabile, è caduto rovinosamente indietro battendo la nuca violentemente contro il termosifone dell’aula. Dopo aver perso i sensi, sono immediatamente stati avviati i disperati tentativi di rianimarlo, ma invano. La tragedia si è consumata nella tarda mattinata. A nulla è valso il pronto intervento del 118 a scuola e dell’eliambulanza. Il giovane era già deceduto. I genitori sono stati avvisati dai carabinieri della stazione locale giunti sul posto.