San Giovanni Teatino, Marinucci bissa il mandato


Luciano Marinuci

Luciano Marinucci,un sindaco a porta di mano come si auto definisce, conferma la sua nuova candidatura alla carica di sindaco e annuncia la propria discesa in campagna elettorale: “Lo considero un atto di gratitudine e di rinnovato impegno nei confronti della cittadinanza -ha spiegato il sindaco uscente – La mia è una scelta dovuta, se non addirittura naturale, che segue gli impegni presi cinque anni fa con il mio elettorato. Elettorato che si è allargato in questi anni grazie alla buona azione amministrativa esercitata da me e dalla mia squadra.”

Marinucci,  forte dei successi ottenuti negli ultimi mesi, dell’affare Terna al Social Housing passando per le vittorie al fianco dei lavoratori del Mercatone Uno, impronterà la propria campagna elettorale sulla solidità e sulla lungimiranza delle scelte effettuate in questi anni di difficile congiuntura economica che hanno visto, comunque, San Giovanni Teatino protagonista dell’area metropolitana. “Abbiamo ancora tanti progetti per il futuro” conclude Marinucci “affinché la nostra comunità possa continuare a essere capofila di questo territorio. È il momento questo di capitalizzare quanto fatto al fine di rilanciare: dopo anni di grande crisi, i prossimi cinque anni devono essere di altrettanto grande crescita. E a chi ci accusa di aver rappresentato cinque anni di buio rispondo con i tanti fatti compiuti: forse qualcuno sta ancora cercando l’interruttore.”

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *