Un pit bull a scuola, intervento della municipale


Il pit bull con l agente Di Nicolantonio

Agenti della polizia municipale di Pescara sono intervenuti sabato allertati dai genitori degli studenti della presenza di un pit bull all’interno di un edificio scolastico di Pescara colli.

Una pattuglia della Polizia Municipale composta dal maresciallo Renato Macera e dall’agente Alfonso Di Nicolantonio, mentre era di controllo in via di Sotto, per il servizio scolastico all’entrata della scuola media Virgilio via Di Sotto, sono stati avvicinati da alcuni genitori allarmati per la presenza di un cane all’interno della scuola che girava libero fra studenti e personale.

La pattuglia è così entrata nella scuola e con l’aiuto del personale presente si è messa alla ricerca dell’animale, un cane di razza pit-bull. Non senza difficoltà sono riusciti a prenderlo e e una volta legato è stato trasportato fuori dall’istituto.

Effettuati tutti i controlli all’anagrafe canina è risultato che il pit-bull è regolarmente iscritto e vaccinato, in via Monte Bertone è stato anche rintracciato il proprietario dal quale il cane era sfuggito e al quale, una volta espletate tutte le formalità, l’animale è stato riconsegnato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *