Oro per il liceo Da Vinci di Pescara alle finali nazionali di High school game


Liceo Da Vinci VINCITORI 4°CLASSI

Il Liceo Leonardo Da Vinci di Pescara sbaraglia la concorrenza e si aggiudica il primo posto alla finale nazionale del concorso didattico High school game 2016, ideato da Planet Multimedia azienda leader nel settore della didattica interattiva.

Gli studenti del liceo abruzzese vincono sugli 800 finalisti che, accompagnati dai loro docenti, a bordo della Cruise Barcellona di Grimaldi Lines ormeggiata nel porto di Civitavecchia, hanno partecipato alla finalissima. Novità di questa quarta edizione: tre le sfide della finale, una sulla didattica generale, una sui temi della sicurezza stradale e una sul rispetto ambientale. Straordinari anche i numeri di High school game 2016: oltre 150.000 mila il totale dei ragazzi coinvolti nelle qualificazioni comunali, provinciali e nazionali; oltre 300 gli istituti di istruzione superiore di secondo grado di tutta Italia.  Anche questa edizione di High school game ha dimostrato che un’altra scuola è possibile, dove si apprende divertendosi,  studenti e docenti si sentono solidali e dalla stessa parte e dove viene premiato il merito. “Imparare divertendosi” è la formula vincente di High school game, che si è avvalsa nella progettazione del progetto didattico di una partnership scientifica con le università “La Sapienza”, “Lumsa”, Iulm, Swiss Education Group, Unicalabria, l’università telematica ”Uni Nettuno”. L’iniziativa è patrocinata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei ministri e il Servizio Civile Nazionale.

“I docenti delle classi che hanno partecipato in questi anni alla gara – ha dichiarato Emanuele Gambino, presidente di Planet Multimedia – hanno notato nei loro studenti un netto miglioramento della preparazione scolastica, un aumento dell’interesse verso la conoscenza e un grande spirito di gruppo che coinvolge studenti e docenti”.

Importanti i premi previsti: una crociera a Barcellona per l’intera classe vincitrice, offerta dalla Grimaldi Lines, e poi Borse di formazione professionale e personale dello Your Trainers Group; cinque Borse di studio a copertura del primo anno d’iscrizione all’Università Telematica Internazionale messe a disposizione dall’università Telematica Uninettuno; corsi di guida sicuri organizzati da Sara assicurazioni, la visita a Papa Francesco per i vincitori del concorso sul Rispetto ambientale. Oltre ai viaggi educational per i docenti tutor dell’Ente del Turismo di Malta.