Stadio Adriatico: urgenti lavori di adeguamento per serie A


Stadio Adriatico Cornacchia

Stadio Adriatico: urgenti i lavori di adeguamento per la serie A.  Si è tenuta ieri, in mattinata, una riunione tecnica per avviare le migliorie necessarie affinché le condizioni strutturali dello stadio Giovanni Cornacchia diventino adeguate alle competizioni del campionato di Serie A, dopo la recente promozione della Pescara Calcio.

Erano presenti il sindaco Marco Alessandrini, l’assessore allo Sport Giuliano Diodati, il rappresentante della Lega Calcio serie A Giovanni Castelli e i tecnici comunali. L’attenzione è completamente rivolta alle gravi difficoltà economiche che, anche in questo frangente, non mancano, limitando il raggio d’azione del Comune di Pescara, pronto ad eseguire i lavori che riguarderebbero soprattutto quelle criticità strutturali in curva nord e sud e che vanno ad inficiare l’agibilità e la fruibilità dello stadio nel suo complesso.

Per questo motivo, l’Amministrazione si è già attivata per reperire fondi. L’assessore allo Sport Giuliano Diodati commenta: “Stiamo facendo il possibile per recepire il budget che consentirà la messa a norma delle parti sensibili in tempo con la ripresa delle partite. A questi interventi si aggiunge anche la necessità di investire sul manto erboso. Cercheremo di agevolare la soluzione dei problemi rilevati, facendoci avanti malgrado i costi che tale situazione comporta. Si deve al più presto consegnare alla città la struttura che merita e ai cittadini la possibilità di seguire al meglio la nostra squadra”.

 

Pubblicato sotto: Sport