La Fap-Acli di Pescara in viaggio con i pensionati verso la Reggia di Caserta


Fap-Acli alla Reggia di Caserta

Un’iniziativa di grande riscontro sociale è stata realizzata dalla Fap – Acli di Pescara, nell’ambito delle attività sociali programmate ed in raccordo con gli organi di rappresentanza del sistema Acli.

L’associazione ha organizzato una visita guidata alla Reggia di Caserta dedicata ai pensionati della città dannunziana. Sabato 25 giugno è stato un momento emozionante per tanti pensionati che hanno potuto godere del fascino, della maestosità e della particolare bellezza degli appartamenti restaurati della Reggia. Un tuffo nella storia di un passato che ci riguarda e ci racconta un tratto di vita vissuta di una parte importante del paese. I giardini esterni ed i lunghi viali ricchi di fontane e zampilli e stupende statue ornamentali rendono lo scenario complessivo unico ed indimenticabile.

Fap-Acli di Pescara alla Reggia di Caserta
Fap-Acli di Pescara alla Reggia di Caserta

Al rientro verso la città di Pescara, si è voluto suggellare la giornata, con una breve sosta di ristoro sul territorio di Teano, in memoria ed omaggio del famoso Incontro tenutosi tra il Re e Giuseppe Garibaldi. Per un attimo e con un po’ di fantasia, ai più, è parso ancora di sentire la famosa frase pronunciata da Garibaldi : “Obbedisco”. Rinfrancati e con gli occhi appagati per l’intensa giornata vissuta ci siamo cordialmente salutati con un forte abbraccio che rende ancor giovani e vitali anche i più anziani della nostra città.