Atri, arrestati due albanesi per spaccio di droga


polizia-stradale arresto

Il personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto ieri ad Atri (Te), due giovani di nazionalità albanese identificati per A.A. di anni 29 e S.E., di anni 25 per spaccio.

I due, mentre viaggiavano a bordo di un ciclomotore, accortisi della presenza dei poliziotti, si sono prontamente disfatti di un involucro contenente 65 grammi di cocaina prontamente recuperata dagli agenti. A.A. è stato riconosciuto dagli agenti in quanto era stato già tratto in arresto lo scorso 23 giugno per illecita detenzione di grammi 117 di cocaina, a seguito di cui era stato giudicato e condannato a 3 anni di reclusione e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Roseto degli Abruzzi (Te).

Inoltre, nella giornata di sabato scorso, è finito in manette anche S.N., di anni 57, destinatario di un provvedimento definitivo di condanna di 9 anni e 9 mesi di reclusione per un cumulo di pene conseguenti alla commissione di reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti.