Pescara calcio a 5, al via con nuove ambizioni


la-squadra-maschile-del-pescara-calcio-a-5

Con la presentazione ufficiale avvenuta ieri mattina presso il rinnovato Palarigopiano, è iniziata la nuova stagione 2016/ 2017 del Pescara calcio a 5.

All’evento hanno partecipato numerose autorità politiche cittadine, che hanno presenziato alla manifestazione per portare i saluti della città; presenti al vernissage atleti rappresentativi di tutte le squadre aderenti alla Polisportiva Pescara: il Pescara calcio a 5, che ha portato il tricolore a Pescara nella stagione 2015/2016, una Super coppa Italiana 2015, la Coppa Italia 2016 ed è stata finalista Uefa FutsalCup 2016. Oltre alla squadra maschile era presente anche l’Asd Pescara Futsal Femminile, squadra militante nel campionato nazionale di calcio a cinque serie A d’Elite, nata dalla fusione tra Vis Lanciano & Asd Pescara.

A fare gli onori di casa è stato il presidente del Pescara calcio a 5, Danilo Iannascoli: “Anche quest’anno che è (l’11esimo campionato consecutivo in serie A), ripartiamo con lo stesso entusiasmo del primo anno ma con la consapevolezza di essere tra le prime quattro squadre d’Europa e la sesta squadra nel mondo. Una bacheca – ha sottolineato Iannascoli – dove manca solo la Uefa Futsal Cup, che ci è sfuggita per un soffio. Aver portato Pescara così in alto nel panorama internazionale era il mio obiettivo ed averlo raggiunto mi ripaga di tutti i sacrifici di questi anni”.

Durante la presentazione Iannascoli parla della gestione del palazzetto avuto dal Comune di Pescara: “Dopo la concessione della gestione del palazzetto dal Comune di Pescara abbiamo iniziato subito i lavori di ristrutturazione ed adeguamento che si sono conclusi con la realizzazione di una nuova tribuna, di nuovi ingressi ed uscite di emergenza.

Oggi – ha dichiarato Iannascoli – il Palazzetto ha una capacità di 1.000 posti a sedere ed è tra i più belli e funzionali d’Italia. È un regalo che vogliamo fare alla collettività e per tutti quelli che potranno usufruirne”.

Dopo il presidente, è stata la volta del tecnico del Pescara calcio a 5, Fulvio Colini, che ha dichiarato: “Ci stiamo preparando nel miglior modo possibile, nonostante alcuni giocatori non siano disponibili in rosa perché impegnati con le rispettive nazionali per il mondiale in Colombia. In questi giorni stiamo lavorando duramente per portare tutti nelle stesse condizioni fisico/ atletiche e devo dire che l’impegno è massimale da parte di tutti. Sarà una squadra meno tecnica ma più aggressiva dal punto di vista motivazionale, più brillante fisicamente, con meno tocco, ma maggiore capacità di verticalizzazione e pressione, più adatta a quello che è stato il nostro gioco anche in passato, vedremo se riusciremo a mettere a posto tutti i meccanismi per l’inizio del campionato”.

Nell’occasione è stato presentato anche la “mobile house” del Pescara Calcio a 5, un autobus di proprietà. Il pullman è internamente dotato di 26 ultra comodi sedili in pelle, a fronte di una configurazione standard di 65 posti, di un collegamento wi-fi, di tv satellitare, di un generatore 220v, di cucina, frigo bar e macchina del caffè, di una sala pranzo, di un bagno e di un vano riposo per il 2° autista. Il pullman, color nero opaco con vetri oscurati, reca su entrambi i lati il rilievo del Ponte del Mare, oltre ai loghi della Regione Abruzzo e della città di Pescara.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato sotto: Sport