Vitturini: “Contro la Roma sarà dura, ma non impossibile”


Davide Vitturini

Davide Vitturini, è uno dei giovani difensori che sono a disposizione di mister Oddo e domenica, visto le tante assenze, giocherà da titolare la sua partita contro la Roma di Totti.

In questo avvio di campionato il ragazzo non è riuscito a giocare con continuità, ma lui non ne fa un dramma: “E’ comprensibile che trovi meno spazio quest’anno in serie A, c’è tanta competizione sugli esterni perché abbiamo ragazzi molto bravi e quindi è normale che ci sia meno spazio”.

Il ragazzo sa come uscire dalla crisi che sta tormentando il Pescara: “Per uscire da questo momento bisogna solo compattarsi ancora meglio e cercare tutti di dare qualcosa di più”.

Domenica arriva la Roma, prima della fine del girone d’andata: “Sarà una gara molto difficile, soprattutto dopo il loro passo falso con l’Atalanta. Saranno ancora più agguerriti e vorranno vincerla a tutti i costi. Noi dobbiamo fare la nostra partita, cercando di tirarne fuori qualche punto. Dopo la gara con la Roma ci saranno 4 partite importanti in cui dobbiamo riuscire a fare più punti possibili. Spero che i nostri tifosi ci siano vicini in questo momento, loro sono imprescindibili”.

La partita tra Roma e Pescara, sarà diretta da Irrati di Pistoia, a coadiuvarlo saranno Salvatore Longo di Paola e Giacomo Paganessi di Bergamo. Addizionali Domenico Celi di Bari e Gianluca Manganiello di Pinerolo. Quarto uomo Matteo Passeri di Gubbio.

 

 

Pubblicato sotto: Sport