Sisma, assegnate ad Amatrice le prime 25 casette


Sisma, assegnate ad Amatrice le prime 25 casette

Sisma, assegnate ad Amatrice le prime 25 casette tramite sorteggio: 19 da 40mq, cinque da 60mq, e una da 80mq.

Al Comune di Amatrice erano giunte 36 richieste relative alle Sae (soluzioni abitative d’emergenza) che verranno allestite a Campo Lazio. Le casette da 40mq sono già pronte ed utilizzabili da fine gennaio. Amatrice e le località limitrofe sono strenuamente provate dalle nuove, forti scosse e dalle difficili settimane caratterizzate dall’emergenza neve.

“Con questo sorteggio – ha detto il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi – diamo certezza alle famiglie che potranno rientrare in casa. Il Genio sta facendo un grande lavoro. Ora ha il compito di accelerare per dare uno spazio giusto e vivibile alla mia comunità. Abbiamo voluto assegnare le prime 25 casette oggi, nonostante il meteo avverso e le nuove scosse, per dimostrare che non ci fermiamo. Non ci siamo mai fermati e non perdiamo la speranza”.

Intanto, il 12 gennaio scorso sono state assegnate con sorteggio le prime venti casette in legno agli sfollati di Norcia, provenienti dalle 89 richieste avanzate a seguito del sisma del 24 agosto scorso.

Il metodo di assegnazione delle casette tramite sorteggio è stato preferito affinchè venissero evitate eventuali tentativi di prevaricazioni, corsie preferenziali e conseguenti polemiche.