Emd112 Echoes Srl nuovo partner della divisione calcio a 5


Emd112 Echoes

Divisione Calcio a cinque e Emd112 ha raggiunto un accordo di collaborazione per la fornitura di defibrillatori extra-ospedalieri semiautomatici. EMD112 è la Divisione Medicale di Echoes Srl, distributore ufficiale HeartSine®, azienda americana leader mondiale nella produzione di defibrillatori per utilizzo extra-ospedaliero, che nel 1966 realizzò il primo defibrillatore portatile.

Con l’entrata in vigore del “Decreto Balduzzi”, normativa che definisce l’obbligo di dotazione dei defibrillatori semiautomatici per tutte le società sportive, anche i club partecipanti ai campionati organizzati dalla Divisione Calcio a cinque dovranno attenersi alla normativa stessa. Ma l’obbligo di munirsi di un defibrillatore risponde a una precisa sensibilizzazione di tutti gli operatori sportivi al fenomeno della cardio-protezione.

“Oltre che un obbligo imposto dalla legge, la dotazione di un defibrillatore all’interno della propria struttura sportiva risponde a un senso di forte responsabilità da parte delle società – le parole del presidente della Divisione Calcio a cinque, Andrea Montemurro –. In caso di arresto cardiaco, l’intervento di un operatore abilitato e di un’apparecchiatura per la defibrillazione aumenta sensibilmente le possibilità di salvare una vita umana. Tengo tantissimo al tema della sicurezza negli impianti sportivi: la prevenzione della salute è un aspetto fondamentale di ogni disciplina, compreso il calcio a cinque. Sono orgoglioso di annunciare questa partnership con EMD112, che entra a far parte della famiglia del futsal italiano”.

“Siamo orgogliosi della collaborazione con la Divisione Calcio a cinque – commenta Simone Madiai, CEO EMD112 –. I defibrillatori samaritan sono presenti presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano e all’interno del Museo del calcio, oggi grazie a questa partnership abbiamo l’opportunità di rafforzare ulteriormente il nostro legame nel settore calcio, lo sport nazionale”.

Pubblicato sotto: Sport