Atoms’ Chieti passa il primo turno in Coppa Italia


Atoms' Chieti 2018

Buona la prima per le ragazze del softball teatino (Atoms’ Chieti) che, al debutto stagionale in Coppa Italia di serie A2, battono il Macerata 10-2 (in 5 inning) e accedono di diritto al secondo turno del torneo, in programma domenica 15 aprile sul campo di Caserta.

Un test importante per mister Fabio Borselli, che per la prima volta in stagione ha potuto schierare la formazione al completo, alternando lanciatori e catcher e inserendo gradualmente nel roster titolare alcuni nuovi a elementi.

In pedana contro le marchigiane domina il pitcher partente Anna Salvatore,  che firma 8 strike out, guidata al piatto dal catcher Sara Mammarella. Il primo inning vede il Macerata passare subito in vantaggio di due lunghezze, ma saranno gli unici punti a referto per le ospiti, che subiscono la rimonta del Chieti, incontenibile ai box con dieci valide e il fuoricampo interno firmato da Giorgia Di Santo.

Per la Di Santo (classe 2001) giornata da incorniciare anche in gara 2, contro le Caligirls Acilia, quando guida la squadra dalla pedana come lanciatrice titolare per sette riprese.

Il risultato finale vede l’Atoms’ perdere 4-2, sconfitta che comunque si rivelerà ininfluente ai fini del passaggio del turno.

Domenica 15 aprile dunque si replica a Caserta, contro le padrone di casa (che accedono al secondo turno senza aver disputato il primo per decisione federale) e di nuovo contro l’Acilia. Questa volta su tre squadre ne passa solo una, che il prossimo 21 aprile andrà a giocarsi la Final Four per l’assegnazione del titolo nazionale.