Atri approvati i nuovi indirizzi alle attività di pianificazione per la redazione della Variante parziale al P.R.G.


prg atri

Il Consiglio Comunale di Atri, nella seduta dell’11 febbraio 2022, ha approvato i nuovi indirizzi alla pianificazione per la redazione della Variante parziale al Piano Regolatore Generale. La delibera approvata consente di delineare e definire gli indirizzi programmatici di carattere generale a cui dovranno fare riferimento l’Ufficio Tecnico e il progettista incaricato al fine di consentire agli stessi di attivare la procedura amministrativa di redazione della variante parziale al P.R.G. e di avviare la redazione tecnica della Variante predisponendo il Documento Preliminare. Attraverso questo atto si potrà, quindi, procedere a effettuare le dovute valutazioni sullo stato di attuazione del Piano Regolatore vigente e aggiornarlo e adeguarlo al fine di superare le problematiche conseguenti alle modifiche normative di settore intervenute in questi ultimi anni e ovviare alle incongruità emerse connesse all’evoluzione del tessuto economico, sociale e urbano del territorio comunale.

“L’approvazione dei nuovi indirizzi programmatici di carattere generale – commenta il Sindaco di Atri, Piergiorgio Ferretti – costituisce il primo passo importante per poter aggiornare il P.R.G. rendendolo conforme alle nuove normative e modificarlo parzialmente al fine di rispondere a tutte le esigenze territoriali emerse in questi ultimi anni. A tal fine si procederà, nell’ambito delle attività preliminari finalizzate alla redazione della variante parziale al P.R.G., a coinvolgere l’intera cittadinanza attraverso un Avviso Pubblico finalizzato a intercettare tutte le istanze e suggerimenti dei cittadini, da sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione Comunale e del progettista incaricato, che avranno un ruolo attivo e determinante nel contribuire a uniformare il piano urbanistico alla reale situazione del territorio”.