La Direzione Asl al Sindaco di Ortona: “Allarme infondato per l’ospedale”


ospedale ortona

“Sono infondate le preoccupazioni del Sindaco di Ortona per l’ospedale della propria città, perché la Direzione Asl ne conosce le necessità, rispetto alle quali vengono sempre trovate le soluzioni”. E’ Angelo Muraglia, Direttore sanitario della Asl, a intervenire in risposta al primo cittadino circa le questioni che attendevano una risposta: “L’Ufa, l’unità di preparazione dei farmaci antiblastici, riprenderà l’attività non appena saranno sanate alcune criticità, essenzialmente di tipo logistico – aggiunge – . Siamo ben consapevoli dell’importanza di questo servizio, il cui ripristino non è mai stato posto in discussione; se non è stato ancora possibile lo si deve unicamente alla necessità di eseguire alcuni interventi indispensabili al corretto svolgimento delle attività. Abbiamo già provveduto, invece, ad assegnare all’Anatomia patologica, dal 15 settembre, il dirigente medico che era stato richiesto per colmare una carenza di organico. Discorso analogo per l’oncologo, la cui assunzione è stata appena deliberata”.