Masterplan Abruzzo, conclusi i lavori di messa in sicurezza delle strade dell’Unione Montana dei Comuni del Sangro


scopino

Il Presidente dell’Unione montana dei Comuni del Sangro, Arturo Scopino, comunica che sono stati ultimati gli interventi di manutenzione straordinaria delle strade provinciali ricadenti nel territorio dell’alto medio Sangro per un importo di 2.300.000 euro. I lavori sono stati finanziati con fondi del Masterplan Abruzzo varato dalla giunta regionale D’Alfonso e realizzati dalla ditta Colanzi srl di Casoli a seguito dell’affidamento dei lavori dopo la gara espletata dalla centrale unica di committenza dell’Unione montana dei Comuni del Sangro. Gli interventi sono stati affidati con questa procedura grazie alla convenzione sottoscritta tra Regione Abruzzo e Provincia di Chieti nel 2018 e alla manifestazione di interesse dell’Unione dei Comuni del Sangro ad assumere l’onere di realizzare le procedure di gara e affidamento lavori. La messa in sicurezza ha riguardato la parziale riasfaltatura delle principali strade provinciali del distretto 4 area Sangro, la risagomatura dell’asse viario, il consolidamento di un costone e la sistemazione di alcuni tratti più ammalorati, tra cui un ponte. I lavori hanno riguardato la SP 169 Giuliopoli, la SP 180 Rosello-Guado di Liscia e la SP 155 Colledimezzo-Borrello.