A Pineto controlli della Polizia Locale per comportamenti imprudenti su piste ciclabili e ciclopedonali con monopattini e biciclette


polizia locale pineto

La Polizia Locale di Pineto riceve quotidianamente segnalazioni di comportamenti imprudenti sulle piste ciclabili e ciclopedonali. I cittadini, specialmente anziani e bambini, segnalano come ciclisti e conducenti di monopattini percorrano i tratti ciclopedonali, ad alta velocità. Per questo motivo il comando ha disposto dei servizi, sia in abiti civili che in divisa, e le prime sanzioni non sono tardate ad arrivare. Infatti il 2 di agosto un cittadino che percorreva la pista ciclopedonale all’altezza della Pineta Catucci ad alta velocità è stato prima fermato e poi sanzionato dalla pattuglia a bordo di fat bikes elettriche. La polizia locale si occuperà anche del conferimento dei rifiuti nelle aree di maggior pregio, in special modo le pinete. Sempre più spesso infatti si registra il mancato utilizzo dei nuovi contenitori per la raccolta differenziata, con alcuni cittadini e turisti che utilizzano gli stessi anche per i rifiuti di produzione domestica. Naturalmente i controlli riguarderanno anche altre condotte scorrette, ad esempio la conduzione di animali senza guinzaglio e la mancata raccolta di deiezioni dei propri amici a quattro zampe.

Le sanzioni per la velocità pericolosa e i comportamenti imprudenti a bordo delle bici variano da un minimo di 26 fino a un massimo di 173 euro, mentre il conferimento di rifiuti in modo improprio e comportamenti scorretti con il proprio animale prevedono sanzioni da 25 a 500 euro. La Polizia Locale di Pineto non è nuova a questo tipo di controlli, già effettuati su tutto il territorio negli anni passati per garantire una città più sicura, pulita e ospitale.