Visita del Ministro Valditara agli Istituti Aterno- Manthonè e De Cecco


De Martinis e MINISTRO VALDITARA

Il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ieri mattina, accompagnato dal presidente della Provincia Ottavio De Martinis, ha visitato due scuole secondarie di secondo grado di Pescara, lIstituto Tecnico Commerciale Aterno-Manthonè e l’Istituto Alberghiero De Cecco. Il ministro è rimasto colpito dalla due scuole diventate più efficienti grazie anche alla riforma scolastica in atto. Ha affermato di aver stanziato per gli istituti 743 mila euro di fondi PNRR al Manthonè e un milione e sessanta mila euro per il De Cecco, con l’intento di migliorare le strutture e la formazione dei giovani. Il ministro Valditara, nella sua visita, ha parlato anche degli incontri effettuati nelle scuole del Mezzogiorno, oggetto di un intervento di sostegno denominato “Agenda Sud, che consentirà di investire 325 milioni a partire dalle scuole elementari. Si tratta di fondi destinati ai ragazzi del Sud dell’Italia, e anche dell’Abruzzo – ha detto ai giornalisti – , con l’intento di recuperare quel gap, quel differenziale formativo, che li separa dai giovani che abitano in territori che risentono di minori criticità. Attraverso queste risorse destinate a partire dalle scuole primarie del Mezzogiorno si avranno più docenti, più apertura al territorio, docenti maggiormente formati, più sport, più teatro, un coinvolgimento maggiore delle famiglie, in 245 Istituti delle regioni meridionali”.

Il Ministro è rimasto colpito positivamente dall’offerta formativa delle due scuole pescaresi, dal profilo tecnologico e innovativo del Manthonè fino all’opportunità per la valorizzazione degli studenti portata avanti dall’Istituto Alberghiero. “Il compito del ministero – ha proseguito Valditara, rivolgendosi ai giovani  – deve essere quello di realizzare i vostri sogni. La scuola deve tornare ad essere protagonista per la crescita della società ed è necessario ricostruire una grande alleanza con le famiglie per dare insieme un futuro migliore alle nuove generazioni. Con grande gioia ho potuto verificare che gli investimenti destinati a queste due scuole daranno molti frutti e di questo ne siamo felici”.

Parole di ringraziamento sono state espresse del presidente De Martinis per l’incontro odierno: “Voglio ringraziare il ministro Valditara per la visita effettuata oggi nelle nostre scuole – ha dichiarato il presidente della Provincia, Ottavio De Martinis – e ci tengo a rimarcare l’ottimo rapporto di collaborazione instaurato negli ultimi anni tra le istituzioni e il mondo scolastico. Da quando sono presidente ho intrapreso un percorso di sinergia con i dirigenti scolastici e in tutte le scuole del territorio ho trovato tanti margini, nei quali lavorare a favore dei nostri ragazzi. Non è scontato tutto questo, con la Provincia di Pescara stiamo facendo un ottimo lavoro in tema di edilizia scolastica e colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che con me portano avanti questo compito. In questo percorso è fondamentale la vicinanza del ministero. La riforma che si sta portando avanti è importante e noi tutti siamo pronti a recepire le indicazioni che arrivano e a concretizzarle sul territorio, per il bene delle generazioni che rappresentano il futuro del nostro Paese”.