Festività pasquali al santuario di San Gabriele


Pasqua a San Gabriele

In occasione delle festività pasquali al santuario di San Gabriele si prevede un notevole afflusso di pellegrini che arriveranno per accostarsi alle confessioni, partecipare alle varie celebrazioni pasquali e visitare i musei e le mostre che il santuario offre: museo ex voto, museo storico San Gabriele, museo Stauròs di arte sacra contemporanea, mostra sulla Sindone, presepe della Passione.

Si calcola che tra domenica delle Palme, domenica di Pasqua e lunedì di Pasqua varie migliaia di pellegrini raggiungeranno il santuario, che attiverà un servizio interno di vigilanza per garantire la sicurezza e la viabilità all’interno dell’area privata del santuario. Da ricordare anche il prezioso servizio di volontariato su cui il santuario può contare nei giorni festivi: servizio sanitario del “118”, volontariato di Unitalsi e Associazione nazionale Carabinieri in congedo, sezione di Giulianova (TE).

Puntuale e discreto sarà anche il controllo operato dalle forze dell’ordine che vigileranno in particolare nei giorni di maggiore afflusso per garantire la sicurezza dei fedeli.

 

Il 24 marzo domenica delle Palme, alle ore 10.45 si svolgeranno la benedizione e la processione delle Palme, cui seguirà la messa solenne nel nuovo santuario. Sarà presente anche l’associazione ASIA (stomizzati e incontinenti abruzzesi). Alle ore 16 il Coro San Gabriele, diretto dal maestro padre Pasquale Giamberardini, all’organo padre Sesto Giamberardini, proporrà un concerto di canti della Passione. Al concerto parteciperanno anche i bambini delle scuole elementari di Isola del Gran Sasso (TE).

Il 28 marzo, giovedì santo, alle ore 17 sarà celebrata la messa in ‘Cena Domini’, in ricordo dell’istituzione dell’Eucaristia e del sacerdozio.

Il 29 marzo, venerdì santo, alle ore 16 si svolgerà la celebrazione della Passione del Signore.

Il 30 marzo, sabato santo, alle ore 21 sarà celebrata la messa solenne della veglia pasquale.

Nei giorni di Pasqua e lunedì di Pasqua si attendono migliaia di pellegrini. Il lunedì di Pasqua il santuario osserverà l’orario festivo, con sante messe alle ore 8,9,10,11,12 – 16,17,18,19. Durante la giornata i pellegrini possono ricevere anche il dono dell’indulgenza plenaria.

** Servizio Unitalsi. Con la domenica delle Palme l’Unitalsi abruzzese riprende ufficialmente il suo servizio al santuario. I volontari dell’associazione sono a disposizione dei pellegrini per accompagnare i malati e gli anziani nella visita ai luoghi del santo. Il servizio gratuito dell’Unitalsi continuerà per tutti i giorni festivi, fino al mese di novembre.