Proclamato il lutto cittadino a Pescara per Christopher Thomas Luciani


Christopher Thomas Luciani
“La città di Pescara si unisce nel dolore alla comunità di Rosciano, nel giorno dell’ultimo saluto a Christopher Thomas Luciani”. In occasione dei funerali del 16enne, in programma oggi alle ore 17, il sindaco di Pescara Carlo Masci ha proclamato il lutto cittadino, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, “certo di interpretare i sentimenti e le emozioni dell’intera collettività, attonita e incredula di fronte alla fine del giovane di Rosciano”, dice Masci. “Fermarsi è doveroso, come testimonianza del cordoglio non solo della nostra città ma della nazione, in segno di rispetto per la famiglia e per gli amici di Christopher, e anche per riflettere in maniera profonda e responsabile su ciò che è accaduto”.
Con il provvedimento firmato oggi per proclamare il lutto cittadino il sindaco ordina, a partire da questa mattina e fino alle ore 18.30, l’esposizione delle bandiere a mezz’asta nelle sedi comunali e in tutti gli edifici pubblici. Ai titolari di attività commerciali e ai pubblici esercenti viene chiesto di non porre in essere, dalle ore 16.30 alle ore 18.30, in concomitanza con lo svolgimento della cerimonia funebre, comportamenti che contrastino con lo spirito del lutto cittadino.