Teramo: Mercato coperto, il comune chiede chiarimenti


vetrina rotta a teramo

Cantiere del mercato coperto, l’Amministrazione chiede al responsabile della sicurezza di chiarire quanto accaduto e convoca per domani mattina una riunione d’urgenza del coordinamento tecnico

“Quanto verificatosi questa mattina nell’area di cantiere del mercato coperto non sarebbe dovuto accadere. I nostri uffici hanno sempre vigilato sul rispetto della sicurezza, che per noi rappresenta una priorità, e continueranno a farlo. Per questo, oltre ad aver effettuato immediatamente un sopralluogo in cantiere, con il dirigente del Comune Gianni Cimini, la struttura amministrativa ha immediatamente scritto al responsabile della sicurezza per chiedere i dovuti chiarimenti e, laddove fosse necessario, l’Amministrazione adotterà tutti i provvedimenti del caso”.

Così il Sindaco Gianguido D’Alberto e l’Assessore ai lavori pubblici Marco Di Marcantonio, quest’ultimo presente questa mattina al sopralluogo insieme al dirigente Cimini, in merito a quanto si è verificato nell’area di cantiere del mercato coperto, dove la ditta subappaltatrice Tecnoscavi sta effettuando i lavori di demolizione.

“Gli uffici hanno già convocato d’urgenza, per domani mattina, una riunione alla presenza dell’Assessore Di Marcantonio, del dirigente dell’area, del Rup, del responsabile della sicurezza e dell’ispettore di cantiere e valuteremo con gli uffici come procedere, l’eventuale adozione di ulteriori misure di sicurezza e di provvedimenti necessari – conclude il primo cittadino – per quanto di nostra competenza abbiamo sempre effettuato tutti i controlli del caso, anche nel confronto con gli enti preposti, e proseguiremo a farlo”.