Campo Imperatore, nuova seggiovia


Campo-Imperatore

Buone nuove per gli ap­passionati di sci: Campo Im­peratore avrà una nuova seggiovia al po­sto di quella vecchia delle Fontari (nella foto).

Do­po l’ok del Par­co nazionale Gran Sasso-Monti della Laga il cui consiglio direttivo ha approvato il progetto di sostituzione della vecchia struttura. Tutti favorevoli tranne il consigliere Stefano Alla­vena, rappresentante delle associazioni ambientaliste, che si è espresso in maniera contraria.

Una buona no­tizia per tutti i fruitori degli impianti del Gran Sas­so, dopo l’impasse sulla vicenda nonostante le ri­sorse economiche disponibili, ovvero i 6 milioni di euro di fondi Cipe. Adesso la deliberazione del consiglio direttivo dell’ente sarà trasmessa alla Regione per le decisioni del caso, nell’ambito del procedimento per il rilascio del Via, unitamente ai due pareri presi in esame: l’istruttoria del Ser­vizio scientifico dell’ente, che ha presentato un pa­rere di “non mitigabilità” dell’impatto dell’opera e il parere legale presentato dal Centro turistico del Gran Sasso a corredo della documentazione.

L’ente, con la votazione favorevole, ha “accolto il concetto che si tratta di una sostituzione e non di un nuovo intervento infrastrutturale”. Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’ente, Arturo Dia­conale, che ha rimarcato la necessità  che “il Parco non resti sordo alle esigenze di sviluppo che arrivano dal territorio e, nella fattispecie, quelle espresse dal co­mune più importante dell’area protetta”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *