A Lanciano la prima edizione di “Agrifutura”


Conferenza Agrifutura

Il prossimo 13 e 14 Febbraio esordisce al polo fieristico d’ Abruzzo, a Lanciano in località Iconicella, una fiera tutta nuova dedicata all’ agricoltura. Il titolo della manifestazione Agrifutura già ben sintetizza il senso del progetto espositivo: il futuro del settore agricolo e le sue innumerevoli potenzialità. Il presidente di Lanciano Fiera Franco Ferrante ha voluto sottolineare in conferenza stampa l’ appoggio dell’ assessore Donato Di Matteo che l’anno scorso, in occasione di “Abitare oggi”, aveva assunto l’impegno, che è stato mantenuto, di uno stanziamento di 250 mila euro.

La manifestazione nasce forte dell’ esperienza ormai decennale maturata con la Fiera dell’ Agricoltura, appuntamento rinnovato ormai  annualmente, per rispondere alle precise richieste degli operatori del settore. Pasquale Sciorilli, titolare dell’ azienda di macchine agricole Fini, nonchè rappresentante dell’ Unacma (Unione nazionale commercianti macchine agricole) ha ribadito il desiderio, più volte espresso, di una manifestazione ad hoc in tempi pià favorevoli e ha aggiunto “Febbraio è di certo il momento più adatto per conoscere ed acquistare, è un periodo morto dal punto di vista delle coltivazioni e quindi ci consente una maggiore attenzione al settore, il presidente Ferrante è l’unico che ha accolto la nostra richiesta”. Ha sottolineato ancora Di Matteo “bisogna valorizzare e puntare sulle competenze e le professionalità. Non vogliamo più essere una regione che sta a rimorchio ma una regione che è protagonista con idee innovative e lungimiranti”.

Le peculiarità di Agrifutura sono ben evidenziate dal logo e dall’ immagine scelte per la rassegna e realizzate dal grafico Luca Di Francescantonio che, optando per una efficace allegoria visiva, ha scelto la metafora dell’astronauta e della zolla come una navicella a significare “lo sguardo dell’ agricoltura verso nuovi spazi ma anche l’ ambizione della fiera di allargare gli orizzonti”. Dunque nei due padiglioni allestiti faranno bella mostra di sè mezzi, sistemi e attrezzature all’ avanguardia, compresi i droni il cui utilizzo si sta diffondendo sempre di più anche nel campo agricolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *