Fossacesia, potenziato il distretto sanitario


distretto fossacesia

Si rafforzano le misure per potenziare il distretto sanitario di Fossacesia. Da oggi i cittadini del comprensorio marittimo potranno contare su alcuni servizi in più, messi in atto dall’amministrazione comunale e dai vertici dell’Asl locale Lanciano – Vasto – Chieti. La prima misura riguarda l’apertura del centro prelievi; sarà infatti possibile accedere al servizio due volte a settimana, il lunedì e il mercoledì dalle ore 8 alle 9.30.

Grande soddisfazione del primo cittadino Enrico Di Giuseppantonio per il lavoro di squadra tra le istituzioni per rafforzare il distretto: “Abbiamo voluto con convinzione potenziare un servizio così importante come quello dei prelievi perché riteniamo fondamentale fornire risposte adeguate ai bisogni dei cittadini non solo di Fossacesia, ma anche dei comuni limitrofi. Per questa ragione voglio ringraziare la Asl che, accogliendo la nostra richiesta, ha dimostrato di avere una particolare attenzione verso il nostro territorio”.

Un traguardo insomma per una realtà attenta alla salute dei propri cittadini ma che negli ultimi anni ha sofferto gravi tagli a servizi quali visite specialistiche, vaccini e consultorio. Il potenziamento fa seguito all’incontro dello scorso luglio tra l’assessore regionale Paolucci e l’amministrazione comunnale, in cui erano emerse le criticità non solo della politica sanitaria regionale ma anche dei distretti territoriali delle realtà più piccole.

Sempre presso il Punto distrettuale di Fossacesia è attivo il Cup, aperto il lunedì ed il mercoledì dalle 10 alle 12 e il venerdì dalle 8 alle 12, presso il quale è possibile effettuare prenotazioni e pagamenti per servizi e visite mediche.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *