Massimo Oddo: ” serve una scossa”


Massimo Oddo, durante la partita con il Livorno

Dopo la sconfitta subita in casa martedì scorso contro il Trapani, il Pescara è chiamato ad un pronto riscatto sul difficile campo della Pro Vercelli.

Mister Oddo, dovrà fare a meno del suo bomber Gianluca Lapadula, che dovrà scontare un turno di squalifica, notizie buone arrivano dall’infermeria il capitano Memushaj è stato recuperato dunque sarà della partita.

Al posto dello squalificato Lapadula, Oddo sembra intenzionato a rilanciare la punta Cocco, visto che nelle ultime due settimane lo ha spedito in tribuna.

Durante la conferenza stampa del pre partita mister Oddo, ha spiegato i motivi della scelta su Cocco: “Cocco lo rimetto in campo perché penso possa fare bene.

Una parola sul giovane Cappelluzzo: “È un giocatore che può fare bene, ma in questo momento penso che Andrea possa fare bene.”

Per quanto concerne gli infortunati Campagnaro e Crescenzi, Oddo fa il punto della situazione: “Per Campagnaro non credo sia una cosa lunghissima, ma non si può mai dire. Crescenzi dovrebbe rientrare la prossima settimana.”

Durante la conferenza stampa analizza un po’ la partita di domani a Vercelli, e sicuramente ci vorrà un altro Pescara per battere la squadra piemontese: “Non vedo il dramma, questo è anche un periodo che va un po’ storto. Prendiamo gol alla prima occasione e non ne facciamo pur producendo tanto. Comunque, questa è una squadra che reagisce sempre. Domani spero in una grande prestazione, serve una scossa. Il nostro obiettivo è fare una grande partita e provare a vincere. Sono convinto che questa squadra stia facendo bene.  I momenti difficili ci sono per tutti, le due battistrada rispetto a noi hanno avuto un po’ di continuità. Tra cinque partite verificheremo come stiamo messi, in questo momento ciò che conta è fare più punti possibili.”

L’incontro tra la Pro Vercelli ed il Pescara sarà diretto dall’arbitro Marini di Roma, assistenti Cangiano e Dei Giudici, IV uomo Maggioni.

Pubblicato sotto: Sport