L’Aquila, fondo americano a caccia di start up da finanziare


L'Aquila, veduta

Il fondo americano di venture capital Rothenberg Ventures sceglie l’Italia e fa tappa in Abruzzo a caccia di start up da finanziare. Tiffany Norwood, rappresentante del fondo che ha sede negli Usa, a San Francisco, sara’ lunedi’ 14 marzo nella sede del Tecnopolo d’Abruzzo a L’Aquila  alle  15 per incontrare alcune delle migliori startup italiane, con particolare attenzione verso quelle specializzate nell’ambito delle tecnologie avanzate e della realta’ virtuale e aumentata. Tiffany Norwood, Chief Opportunity Officer di Rothenberg Ventures, e’ una imprenditrice seriale di successo e una delle menti piu’ fertili in tema di imprese digitali e innovazione, attiva a sostegno dei giovani imprenditori, in Usa e non solo. E’ stata una delle pioniere della radio digitale satellitare: parte del team originale di WorldSpace/XM Radio e tra i primi collaboratori nella tecnologia MPEG, in seguito conosciuto come MP3 e MP4. E’ quello della realta’ aumentata e virtuale il settore privilegiato da Rothenberg Ventures, settore nel quale il fondo concentra le maggiori attivita’, risultando in tal modo uno tra i venture capital piu’ attivi sulla scena globale: il fondo si occupa di finanziamenti cosiddetti ‘seed’, ovvero le prime partecipazioni finanziarie necessarie agli imprenditori per lanciare le proprie attivita’, con investimenti medi del valore di 200mila dollari a startup. Promotore dell’evento in Abruzzo e’ l’imprenditore aquilano Alberto Leonardis.

L’incontro del 14 marzo, al quale partecipera’ Giovanni Lolli, vice presidente della Regione con delega alle Attivita’ produttive, e’ organizzato in collaborazione con Digital Borgo, rete e incubatore di imprese, che si occupera’ della selezione delle startup che avranno l’opportunita’ di partecipare. Gli interessati a presentare le proprie idee di impresa possono candidarsi scrivendo a info@digitalborgo.com oppure chiamando il numero 348.7374800. “E’ un grande onore poter ospitare in Abruzzo un fondo cosi’ prestigioso che fa parlare di se’ in tutto il mondo” spiega Alberto Leonardis, promotore dell’evento. “Tanti giovani imprenditori, anche in Abruzzo, avranno l’opportunita’ di esporre i risultati e gli obiettivi delle loro imprese e avere una chance concreta di vederle finanziate”. “Siamo orgogliosi che sia proprio L’Aquila a ospitare questa iniziativa che potra’ rappresentare un trampolino di lancio per delle giovani imprese che vogliono crescere – aggiunge Giovanni Lolli – l’obiettivo e’ in linea con quanto stiamo facendo in Regione per incentivare e attirare nel capoluogo fondi e capitali per l’innovazione, la ricerca e per le imprese che possano dare nuova linfa al nostro tessuto produttivo locale, creando lavoro e benessere”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *