Rinviato lo sciopero della fame degli ex interinali di Attiva


Protesta Attiva

Lo sciopero della fame previsto dagli ex interinali di Attiva a partire da oggi, a seguito dell’invito del sindaco Marco Alessandrini ad abbandonare il presidio di piazza Italia, è stato rinviato a causa di un grave lutto che ha colpito due membri del gruppo. La protesta, però, continua e il digiuno partirà nei prossimi giorni salvo ulteriori cambiamenti di programma.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *