Pescara, controlli sul sansificio: tutto regolare


Sansificio

Tutto fermo nel sansificio di strada vicinale Torretta. Nessun odore particolare. La polizia provinciale di Pescara sta controllando in prima persona le attività, ma l’impianto è attualmente inattivo. Quanto meno lo sta facendo da ieri, subito dopo aver ricevuto l’invito ai controlli da parte del sindaco Marco Alessandrini. Ma “Con sicurezza – afferma il comandante della polizia Giulio Honorati – possiamo affermare che, almeno da ieri mattina ad oggi, l’impianto è rimasto spento”.

“I controlli – fa sapere il comandante – continueranno periodicamente e a sorpresa, al di là delle segnalazioni dei cittadini e delle associazioni. L’importante – dice Honorati – è che chi sospetta l’avvenuta accensione dell’impianto chiami immediatamente le forze dell’ordine. Quando i forni sono stati accesi, rimangono caldi per un bel po’ perché cui anche intervenendo qualche ora dopo l’accensione si colgono i segni dell’eventuale recente funzionamento. Insomma rivolgo un appello ai cittadini: anche di notte, se sentite il cattivo odore o vedete il fumo uscire dall’impianto, non abbiate scrupoli a chiamare le forze di polizia”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *