Bomba a Città Sant’Angelo: rintracciato uno degli autori


L’operazione ‘el hueco- microcar’ ha consentito ai carabinieri di Pescara di eseguire 18 provvedimenti cautelari e 5 perquisizioni nei confronti di uno degli autori dell’esplosione di una bomba ai danni di un pub di Citta’ Sant’Angelo. Il fatto risale al gennaio 2015. Il nucleo investigativo del reparto operativo del comando provinciale di Pescara e della compagnia di Penne hanno portato a termine l’attività di indagine. Le ipotesi di reato vanno dall’illecita fabbricazione, detenzione e porto in luogo pubblico di ordigno esplosivo, al danneggiamento aggravato di un circolo privato e il capannone attiguo, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed estorsione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *