L’attrice pescarese Alessandra Relmi nel reality 2.0 di Homepal


homepal ingresso MI 021-2

Vivere nove giorni in una casa completamente fatta di vetro: questa la sfida raccolta dall’attrice e doppiatrice pescarese Alessandra Relmi, 28 anni. Dal 26 aprile al 4 maggio la giovane, accompagnata dal collega toscano Lorenzo Giustarini, sarà protagonista della tappa capitolina di “La casa è social”, l’inedita performance live di Homepal, il social network che unisce chi cerca, affitta o vende casa, che dopo una tappa a Milano debutta ora a Roma.

I due ragazzi vivranno all’interno di una casetta di vetro installata nella stazione Termini, un luogo vibrante di movimento, crocevia di persone che assisteranno agli eventi in programma per i due ragazzi, con ospiti speciali destinati a solleticare la curiosità dei passanti.

Alessandra, che vive tra Roma, Pescara e Los Angeles, è entusiasta di partecipare: “Tutto è iniziato per gioco, non mi aspettavo niente del genere. Credo nell’impegno e lotto per il mio futuro, ma ai casting eravamo tantissimi ed è stata una sorpresa scoprire di essere stata scelta”.

Il concetto da cui nasce l’evento è il fatto che la nostra casa sia al centro della nostra vita, anche quella che viviamo sui social; i due ragazzi saranno dunque protagonisti di un esperimento sociale, organizzato da un’azienda innovativa e dinamica.

Entusiasmo e solarità hanno giocato in favore della giovane pescarese, che ha recitato nel suo primo film a nove anni e da allora ha sempre avuto chiara la sua vocazione: “A 19 anni sono volata a Los Angeles a studiare recitazione, lavorando come cameriera per mantenermi; ho capito che la recitazione per me è ossigeno, e nonostante i piccoli dubbi ho sempre lavorato per questo scopo; anche a Pescara, che per me è un piccolo paradiso, dove ho collaborato con ragazzi estremamente creativi. Mi aspetto molto da questa nuova esperienza, sia personalmente che professionalmente. Sarà una bella sfida restare chiusa in una casa, ma avremo un calendario fitto di eventi emozionanti. Entro in questa avventura da artista, e mi aspetto un buon riscontro.”

Ogni novità sarà condivisa in rete attraverso gli hashtag #lacasaèsocial e #Homepal, con i quali Alessandra e Lorenzo racconteranno la loro inusuale esperienza aggiornando in tempo reale il pubblico dei social.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *