Con tutto l’amore che posso, in scena a Pescara per la lotta alla polio


Rotary Conf stampa

Questa sera, alle ore 21, al teatro Circus di Pescara, si terrà lo spettacolo di beneficenza “Con tutto l’amore che posso”, scritto e diretto da N’duccio e organizzato dai club del Rotary di Pescara e provincia.

Lo spettacolo servirà a raccogliere fondi per la campagna ”Endpolionow”, per immunizzare quella piccola parte della popolazione mondiale rimasta senza vaccino antipolio. Un traguardo possibile, visto i casi di polio nel mondo, grazie anche alla campagna partita nel 1979 proprio ad opera del Rotary internazionale, ha portato a ridurre i casi di polio del 99,9 per cento.

L’evento vedrà protagonisti artisti di fama nazionale, a partire dal nostro ‘Nduccio, reduce dalla successi ottenuti al Bagaglino di Roma.  Saranno con lui, sul palco del Circus, gli artisti che si sono esibiti a Roma nelle serate del Bagaglino: Goran Kuzminac, Libera Candida, Stefano Tisi e Luca Ragnone.

La serata di oggi è il momento culminante della campagna raccolta fondi che a livello locale hanno promosso i 4 Rotary pescaresi, come i Rotary di tutto il mondo, per contribuire a sconfiggere definitivamente  la malattia della polio. E’ una campagna mondiale, in corso già da alcuni anni, che il Rotary ha assunto come obiettivo principale delle attività solidaristiche del grande Club, e a cui anche la provincia di Pescara ha inteso dare un contributo significativo.
Il biglietto ha un costo minimo di 10 euro, e potrà essere fatto anche al teatro, anche se i posti rimasti sono limitati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *