Festa dei parchi, l’assessore Di Pietro lancia l’appello a partecipare


Pineta Dannunziana

Il 24 maggio arriva a Pescara la prima Festa dei Parchi. La manifestazione, celebrata in tutta Europa e promossa da Europarc Federation (Federazione europea della natura e dei parchi naturali) e coordinata in Italia da Federparchi – Europarc Italia (Federazione italiana dei parchi e delle riserve naturali), vedrà la città impegnata a promuovere e preservare le aree verdi urbane, con l’organizzazione di ogni genere di eventi.

A tal proposito, l’assessore al verde pubblico Laura Di Pietro ha lanciato un appello alle associazioni affinché l’evento sia il più partecipato possibile: “L’obiettivo a cui guardiamo è quello di poter organizzare nella maggior parte dei parchi cittadini eventi, spettacoli, iniziative di ogni genere per animare l’intera giornata del 24, mattina, pomeriggio e anche sera, il tutto in maniera gratuita per la città. Vorrei invitare le associazioni e tutti i soggetti interessati a partecipare a inviare una richiesta di adesione a titolo non oneroso, nella quale sia specificato anche il tipo di iniziativa che si intende portare avanti all’indirizzo mail ass.dipietro@comune.pescara.it. A fronte delle iniziative il Comune metterà a disposizione spazi e tutto l’occorrente affinché le iniziative proposte possano svolgersi nel migliore dei modi”.

La Giornata dei parchi è nata per ricordare la fondazione delle prime aree naturali protette del Vecchio Continente, istituite in Svezia il 24 maggio del 1909.