Torna a Pescara Bicincittà, 32^ edizione


Bicincittà

Domani, domenica 8 maggio, in contemporanea con le altre 110 città italiane, si svolgerà anche a Pescara la 32esima edizione di Bicincittà, manifestazione cicloturistica nazionale.

L’evento, che gode dell’alto patronato del Presidente della Repubblica, della presidenza della Provincia di Pescara, della presidenza del Consiglio dei ministri, del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, quest’anno a Pescara è curato dall’Associazione Fidas Donatori Sangue di Pescara, l’ente di promozione sportiva Uisp e l’Associazione Fiab Pescarabici, con la collaborazione del Comune di Pescara.

La manifestazione, ha anche un risvolto sociale e di solidarietà: i fondi raccolti dalla Uisp per le iscrizioni, saranno devoluti alla mensa di San Francesco, per l’acquisto di beni alimentari.

“Siamo giunti – dice l’assessore alle Politiche sociali e lo sport del Comune di Pescara, Giuliano Diodati – alla 32esima edizione di questa manifestazione. Sono convinto che la tappa di Pescara sarà una tappa fondamentale rispetto alle altre città. Mi auguro che, oltre alle scuole che saranno presenti numerose, anche gli altri cittadini pescaresi possano aderire alla manifestazione che ha anche un risvolto solidale. Sarà una giornata in cui Pescara potrà dimostrare il suo spirito sportivo.”

Uno dei motori storici della manifestazione cicloturistica, Luciano Ferrero, ha illustrato quale sarà il percorso: “L’evento si svolgerà in un perimetro cittadino di 12 km. Si parte da piazza della Rinascita, si prosegue per viale della Riviera, largo Paolucci, via Cavour, viale Kennedy, viale Regina Margherita e piazza della Rinascita il tutto riservato ai bimbi, mentre per gli adulti si prosegue su via Nicola Fabrizi, via Venezia, corso Vittorio Emanuele, ponte Risorgimento, viale Marconi, viale della Pineta, viale D’Annunzio, piazza Le Laudi, viale Papa Giovanni XXIII, via Andrea Doria, ponte Asse Attrezzato, via Paolucci, Lungomare Matteotti, viale della Riviera, via Leopoldo Muzii, via Regina Margherita, piazza della Rinascita. Quest’anno parteciperanno anche le scuole e premieremo quelle più numerose.”