Art Pallery, la prima dimora per artisti a Montesilvano


locandina MARK BUFALO solo show

Tra il grigiore dei palazzi, il verde dei parchi e le forme perfette delle rotonde, anche Montesilvano inizia a respirare cultura: oggi, 7 maggio, si inaugura Art Pallery, un luogo dove si intrecciano le esistenze di artisti, critici, mecenati e appassionati d’arte e che ospita al suo interno il Collettivo16.

logo mark bufalo
L’avatar Mark Bufalo

Situato in Via Benedetto Croce, Art Pallery aprirà i battenti alle 18 con l’esclusiva mostra Mark Bufalo Solo Show, prima assoluta dell’artista romano Marco Del Bufalo. Dodici tele in cui l’artista, già creatore del marchio di abbigliamento Reign Italia, fa vivere il suo Mark Bufalo: “Con questo avatar, un mio Io in versione fumetto –  ha dichiarato Del Bufalo nel corso della presentazione dell’evento di ieri mattina – mi presento ad un mondo a me sconosciuto”.

Con lui a introdurre l’iniziativa nella sala della giunta comunale di Montesilvano anche il “provocatore” Pep Marchegiani che ha spiegato “Art Pallery  sarà uno spazio che sfornerà idee e progetti per generare mercato. A questa esposizione seguiranno le mostre personali degli artisti che fanno parte del Collettivo 16, per arrivare poi all’obiettivo: una grande collettiva”. Il Collettivo 16 è composto da numerosi artisti che operano nell’ambito delle sette arti:  Mark Bufalo, Fabiola Murri, Massimo Desiato, Pep Marchegiani, Manuela Armellani, Tina Bellini, Jacopo Peca, Alessandro Zuppa, Anita Di Michele e Bruno Peca. Quest’ultimo, intervenuto alla conferenza come promotore dell’iniziativa, ha svelato anche i suoi prossimi progetti “Se la facciamo uscire fuori dagli schemi e dagli spazi comuni, l’arte può diventare ricchezza e occasione di rilancio economico. Per renderla a portata di tutto puntiamo a rendere Montesilvano Colle una galleria d’arte a cielo aperto”.

presentazione mostra bufalo
Da destra Bruno Peca, il sindaco Francesco Maragno, gli artisti Marco Del Bufalo e Pep Marchegiani e Jacopo Peca.

Le mostre dell’Art Pallery sono patrocinate dalla Farm Cultural Park di Favara (Ag) e dal comune di Montesilvano: “Auspico che questo progetto possa diventare un esempio per tanti cittadini illuminati per avviare un percorso di collaborazione e di unione tra gli amministratori e i cittadini stessi – ha dichiarato il primo cittadino Francesco Maragno. Questa iniziativa è un nuovo risultato del progetto di democrazia partecipata che stiamo portando avanti da oltre un anno, mediante l’attivazione dei forum di discussione aperti alla cittadinanza”.