Entro il 2017 bonifica Sir Saline/Alento


Ambiente - Il Sottosegretario Mazzocca

Entro il 2017  il Sir Saline/Alento verrà  bonificato. Ad annunciarlo, il sottosegretario d’Abruzzo delegato all’Ambiente Mario Mazzocca e la coordinatrice Sel Francavilla (Ch) Francesca Rasetta.

L’intervento rientra nelle 59 operazioni previste dal Settore Prioritario Ambiente Masterplan e prevede lo stanziamento di  10 milioni di euro dei quali 9mila a carico del Ministero dell’Ambiente e la restante somma  suddivisa tra i Comuni coinvolti e la Regione Abruzzo. I lavori inizieranno quest’anno ed entreranno nel vivo entro il 2017.

Commenta così Mazzocca: “Sulla vicenda dei Sir abruzzesi  abbiamo scritto una pagina importante della storia della nostra regione. Dopo lunghi anni di sterili ed inutili discussioni, e grazie anche a talune sollecitazioni provenienti dal territorio, si pongono per la prima volta basi concrete per la definitiva soluzione dei principali problemi che attanagliano il nostro ambiente naturale ormai da troppo tempo”.

A fine gennaio 2013, il Saline/Alento venne declassato da sito d’Interesse nazionale per le bonifiche (Sin) a Sir, diventando così sito di interesse e competenza regionale. Adesso, dopo attenta valutazione della situazione, verifica mappatura e accertamento consistenza rifiuti, sarà protagonista di ben altri scenari costituiti dalle attività di rimozione depositi, di riqualificazione ambientale e di valorizzazione dell’area verde.