Pescara-Croazia, collegamento bus dal terminal all’imbarco


HVAR_spiagge

In vista del collegamento marittimo Pescara-Croazia per la stagione 2016 che partirà dal 23 luglio con destinazione Hvar e attracco a Stari Grad e Spalato, si perfezionano le fermate del servizio di trasporto urbano da e verso la stazione marittima con la linea urbana n. 10.

“Sarà possibile muoversi più agevolmente dall’area del Terminal Bus verso la Stazione Marittima che si trova dentro la zona portuale di Pescara in occasione della ripresa dei collegamenti con la sponda croata che andranno dal 23 luglio 2016 fino al 4 settembre prossimo ad esclusione delle giornate del martedì e del giovedì – dice il vice sindaco e assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio – Tua ci ha comunicato come verrà modificato il percorso della linea urbana n. 10 in base a quanto avevamo richiesto sentendo gli operatori portuali e turistici. Ecco le fermate nel tragitto dal Terminal alla stazione marittima”.

Giorni Feriali. Terminal Bus — C.V. Emanuele – Ponte Risorgimento — Via Marconi — Via A. Da Vestea — Via Vespucci – Lungomare Papa Giovanni XXIII — Stazione Marittima (interno porto turistico).

Ritorno: Stazione Marittima — Via Cristoforo Colombo — Via Pepe — Via D’Avalos —Via Vespucci – Ponte Risorgimento — C.V. Emanuele — Terminal bus;

Giorni Festivi. Terminal Bus — Rotatoria Via Michelangelo — Via Michelangelo — Via Ferrari — Via De Gasperi — Via Caduta del Forte – Ponte Risorgimento — Via Marconi — Via A. Da Vestea -Via Vespucci – Lungomare Papa Giovanni XXIII — Stazione Marittima (interno porto turistico)

Ritorno: Stazione Marittima — Via Cristoforo Colombo — Via Pepe — Via D’Avalos — Via Vespucci – Ponte Risorgimento — Via caduta del Forte (corsia preferenziale) — Via de Gasperi — Via Bassani e Pavone — Terminal bus.

Le corse interessate alla citata modifica di percorso sono:

Giorni Feriali (escluso martedì e giovedì): Partenze dal Terminal bus di Pescara: 12.40 — 13.00 — 13.20 — 13.40 — 14.00 Giorni Festivi: Partenze dal Terminal bus di Pescara: 12.30 — 13.00 — 13.30 — 14.00.