Pescara, la Presentosa al ministro Boschi per la campagna contro il femminicidio


Boschi a Pescara

La Presentosa, il gioiello tipico pescarese, è stato donato al ministro Boschi a sostegno della campagna antiviolenza sulle donne.

All’incontro sulle riforme con il ministro Maria Elena Boschi intervenuto a Pescara lo scorso sabato, è seguito un meeting fra il ministro, la sottosegretaria alla Giustizia Federica Chiavaroli, l’assessore regionale Marinella Sclocco, la presidente della Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo Gemma Andreini, alcune delle componenti della Commissione e sostenitrici.
Il sottosegretario, testimonial della campagna contro il femminicidio e violenza di genere, ha donato una “presentosa” al ministro, con l’invito a sostenere la campagna che aiuta i centri antiviolenza a dare supporto, informazioni e tutto quanto necessario alle donne che si trovano in stato di necessità.
Durante l’incontro. il ministro è stato invitato anche a sostenere la doppia preferenza di genere per una rappresentatività politica femminile numericamente più forte per il futuro.