Record di arresti sullo stesso soggetto: 3 volte in poche ore


Arresto dei carabinieri

Triplice arresto paradossale: i Carabinieri di Pescara e di Pianella hanno arrestato per ben tre volte, in meno di 24 ore, Silvio Piccoli, 49enne, di Pianella, pregiudicato.

La pattuglia in servizio di perlustrazione, transitando a Pescara in via Firenze nel pomeriggio di lunedì ha notato l’uomo intento a rubare una bicicletta, utilizzando un paio di tronchesi per tagliare la catena di sicurezza. Immediato l’intervento dei militari che lo hanno bloccato e tratto in arresto per tentato furto aggravato. Dopo le pratiche di rito l’uomo è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa di direttissima, ma dopo circa un’ora, un’altra pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile lo ha sorpreso in strada fuori dalla propria abitazione e lo ha nuovamente arrestato per evasione. Sottoposto per la seconda volta agli arresti domiciliari è stato sorpreso ancora, dopo qualche ora, stavolta dalla pattuglia della Stazione di Pianella, fuori casa, ragion per cui è stato arrestato per la terza volta, sempre per il reato di evasione e sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari. Questa mattina, nel corso dell’udienza direttissima, finalmente per lui si sono aperte le porte del carcere di San Donato.