Città Sant’Angelo, furti “smart” all’Outlet village


Arresto carabinieri

Due arresti sono stati effettuati nella serata di ieri all’interno del centro Outlet Village di Città Sant’Angelo per furto con l’utilizzo di una borsa schermata.

Due romeni che vivono a Montesilvano, di 24 e 20 anni, sono gli autori di un furto aggravato ai danni di un negozio dell’Outlet Village di Città Sant’Angelo. I due hanno sottratto quattro giubbotti griffatti per bambini (del valore pari a 200 euro) all’interno dell’attività commerciale, infilandoli in una borsa schermata, per sfuggire ai controlli, per poi allontanarsi in auto. Ma il personale di vigilanza ha immediatamente avvisato il 112. I Carabinieri della compagnia di Montesilvano, dopo un inseguimento hanno bloccato i due malviventi in prossimità della clinica Villa Serena. Al momento i due sono ai domiciliari.