Pescara, sono 15 i nuovi vigili stagionali per l’estate 2016


Sì del Ministero: in arrivo 15 vigili stagionali. Alessandrini: “Attingeremo dalle graduatorie dei Comuni vicini. Supporto prezioso, che crea maggiore sicurezza e opportunità lavorative”.

La dotazione della Polizia Municipale di Pescara sarà rinforzata di 15 unità, attingendo alle graduatorie dei Comuni di Francavilla al Mare e di Roseto. Sì della Giunta all’operatività che porterà una fondamentale boccata di respiro al corpo in un momento cruciale qual è il periodo estivo, particolarmente animato di presenze ed eventi, in nome di maggiori controlli e sicurezza sul territorio cittadino.

“Il nostro Ente non può fare assunzioni a tempo indeterminato, in quanto Comune in riequilibrio finanziario – spiega il sindaco Marco Alessandrini – ma vista la necessità di assicurare alla città un maggiore controllo su più fronti, abbiamo pensato di adoperare un istituto consentito dalle normative in vigore, qual è il ricorso, per un tempo determinato, alle graduatorie vigenti in altri Comuni. Procedura che ha avuto la vidimazione da parte del Ministero competente, attraverso il placet della Commissione per la stabilità finanziaria degli Enti Locali avuto pochi giorni fa. Dunque possiamo procedere all’assunzione di 15 unità suppletive di personale, che saranno destinate alla Polizia Municipale e lo faremo attraverso la graduatoria di Francavilla che è la più recente e, in caso di necessità, anche con quella di Roseto.

Questo è possibile anche in virtù del protocollo Estate Sicura che ci lega alla Capitaneria, Camera di Commercio e alla Croce Rossa, al fine di potenziare l’azione di controllo sulla città nel periodo estivo, durante il quale Pescara è più animata e frequentata. L’intento è ricorrere al lavoro occasionale perconsentire lo svolgimento di attività lavorative di carattere temporaneoaltrimenti non realizzabili o difficilmente realizzabili con il personale dipendente in servizio. Un intento che al contempo si traduce in una nuovaopportunità occupazionale per chi si trova in attesa di lavoro, anche se per un periodo limitato: le assunzioni saranno di due mesi e saranno attivate al più presto possibile”.

“Si tratta di supporto rilevante – aggiunge l’assessore al Personale Sandra Santavenere – La Giunta si era già espressa a fine giugno con una delibera che prevedeva l’integrazione del fabbisogno di personale attraverso la programmazione di lavoro flessibile, abbiamo atteso la risposta del Ministero,sono lieta dell’esito per niente scontato della richiesta, a cui gli uffici hanno lavorato alacremente e ora potremo garantire una maggiore sicurezza sulla città e per le attività che vengono svolte all’aperto, con l’assunzione di 15 agenti di Polizia Municipale. Tale disponibilità non era scontata, ora riusciamo a garantire un sostegno che sarà oggettivo e visibile anche, a servizio dei cittadini e per la sicurezza di tutti, residenti e turisti”.