I bambini di Cologna spiaggia insieme per sostenere i piccoli di Amatrice


uniamoci-per-amatrice

“Non tutti possiamo fare grandi cose, ma possiamo fare piccole cose con grande amore”, questo insegnava Madre Teresa. L’agricampeggio mare e sole Ro.Si. di Cologna Spiaggia, nell’ambito dei vari aiuti fatti pervenire alle popolazioni vittime dell’ultimo sisma, ha organizzato una raccolta fondi da destinare, in particolare, a sostegno dei bimbi di Amatrice.

L’iniziativa, promossa da alcuni campeggiatori per sostenere i terremotati della provincia di Rieti e delle zone dell’ascolano, è stata portata avanti da un gruppo di bimbi del campeggio, il quale tra l’altro, ospita anche una nutrita famiglia di Amatrice anch’essa colpita duramente al terremoto e, contenta in questa fase, di poter contare su un appoggio così importante. I bambini, sensibilizzati dalla questione hanno colorato e scritto alcuni salvadanai che hanno poi fatto girare tra le varie casette mobili del villaggio, coinvolgendo così anche molti turisti di altre regioni ospiti del campeggio.

I bambini del campeggio uniti per Amatrice
I bambini del campeggio uniti per Amatrice

Il risultato è stato ottimo poiché solamente in qualche giorno è stato raggiunto l’importo di 915 euro, donato poi tramite bonifico al Comune di Amatrice a sostegno di attività indirizzate all’infanzia e all’adolescenza. Soddisfatti, tra tutti, il gestore dell’agricampeggio Silvestro Procacci e la sua compagna Rosita.

“Siamo davvero contenti del risultato…è una semplice goccia nel mezzo del mare che però potrà essere molto utile in questa fase di emergenza. Ringraziamo tutti i campeggiatori per la solidarietà mostrata”. “Qui siamo tutti una grande famiglia e ci auguriamo di proseguire ad esserlo ancora per molto tempo”.