Workshop aree marine protette, Mazzocca apre i lavori


Workshop aree marine

Il sottosegretario Mazzocca apre il local workshop sulle aree marine protette.

Oggi, mercoledì 28 settembre, presso l’Amp Torre del Cerrano a Pineto (Te), il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca, ha aperto i lavori del workshop “Aree marine protette, fra conservazione e sviluppo locale”.

“Il principale risultato atteso – spiega il sottosegretario Mazzocca – è la redazione di uno studio di fattibilità finalizzato a definire un sistema di supporto alle decisioni per l’adozione di misure per attenuare le minacce alla biodiversità marina e costiera. Nel corso del workshop saranno affrontate le tematiche del progetto Adriatic +, legate alla governance della fascia costiera, alla condivisione delle esperienze di gestione dell’ambiente marino e costiero nel bacino dell’Adriatico, alla cooperazione macro-regionale ed alla promozione della biodiversità come elemento di crescita territoriale. Sono previsti vari interventi, rappresentativi delle istanze del territorio”.

L’iniziativa rientra nelle attività del progetto Adriatic + : Sharing marine and coastal cross management experiences the Adriatic basin, finanziato nell’ambito del Programma Ipa Adriatic Cbc 2007-2013, Priorità 2 – Risorse naturali e culturali e Prevenzione dei rischi – Misura 2.1 Tutela e valorizzazione dell’ambiente marino e costiero. Adriatic + deriva da un processo di capitalizzazione dei risultati di altri 5 progetti Ipa  – Netcet, Shape, Hazadr, Balmas, Defishgear – e coinvolge 9 partner di Italia, Slovenia, Croazia e Montenegro.