Gran galà delle orchestre, unico evento del centro Italia


conferenza-stampa-dellevento

Martedì 25 ottobre dalle ore 21, presso il Pala Elettra di Pescara, ci sarà il “ Gran Galà delle orchestre”, uno spettacolo di beneficenza per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto dello scorso 24 agosto.

L’evento, patrocinato dal Comune di Pescara, è a cura dell’associazione culturale Clown Toppy Show. Così l’assessore alle Politiche sociali Giuliano Diodati: “Ringrazio l’associazione culturale clown TopPy Show che qualche settimana fa mi ha proposto questo evento che sarà di grande livello non solo musicale, ma anche sociale. Al Pala Elettra ci sarà il gran galà delle orchestre il 25 ottobre. Lo presentiamo con anticipo perché oltre alla grande qualità musicale ha una finalità sociale importante: tutto il ricavato, tolte le spese vive, andrà alle popolazioni e i territori terremotati di Pescara del Tronto, Amatrice e Arquata perché la rinascita di queste comunità non diventi mai di secondo piano”.

Dopo l’intervento dell’assessore è giunto quello del presidente della Commissione Politiche sociali Tonino Natarelli, che ha sottolineato l’importanza della manifestazione: “L’importanza di questo evento è un segnale di solidarietà importante e, soprattutto, che dimostra che non abbiamo dimenticato. L’interesse sul futuro delle località colpite dal terremoto non deve calare e non deve essere messo nel dimenticatoio. Noi ci siamo mobilitati per questo e invitiamo il pubblico a farlo”.

“Ci occupiamo soprattutto di spettacoli di bambini -ha detto Antonio Di Luca, presidente dell’associazione – ma questo è uno dei maggiori eventi mai organizzati in Abruzzo per quanto riguarda la musica da balera e il liscio. Per questo abbiamo voluto un palazzetto dello sport, perché richiamerà tante gente. A un mese dall’evento siamo già a 300 biglietti su una capienza di 1500 posti. Tante orchestre ci stanno contattando per aggiungersi: abbiamo uno scopo primario, acquistare attrezzature scolastiche per i luoghi terremotati. Durante la serata ci saranno dirette telefoniche con i sindaci delle cittadine e anche con i dirigenti scolastici delle località che ci diranno di cosa hanno bisogno e cosa possiamo fare per renderci utili. La serata sarà presentata da Simona Quaranta, nota artista del liscio e avremo grandi ospiti del settore come: Titti Bianchi, Luca Bachetti e Mario Riccardi, tutti portatori della propria orchestra a cui si aggiungeranno le orchestre locali. Tutte e 12 le orchestre che fin qui hanno aderito si esibiranno su un palco da 80 mq e si ballerà su una pista di 150 mq. Parliamo delle maggiori orchestre di liscio in Italia, per radunarle abbiamo dovuto svolgere l’evento di martedì e a fine ottobre, per non interferire sulla programmazione delle balere. E saremo l’unico evento del centro Italia”.

la-locandina-dellevento