Fila in riva al lago, il 9 ottobre a Campotosto


lago_di_campotosto

Fila in riva al lago è il titolo di un’esperienza turistica unica e originale e, sicuramente, divertente. Si svolgerà domenica prossima 9 ottobre per tutta la giornata nel borgo e sul lago di Campotosto alla scoperta dell’arte della tessitura e filatura antica con gli strumenti della tradizione.

Il progetto è sviluppato dal Consorzio Celestiniano dell’Aquila attraverso la sua Dmc “Il Cammino del Perdono” ed è coordinato dal gruppo Centro Turistico Giovanile “Noi Celestino”.

Noi Celstino fila Campotosto
Noi Celstino Fila in riva al lago di Campotosto

Si tratta, in particolare, di un’esperienza di riscoperta del territorio attraverso una delle attività più importanti per la vita dei nostri antenati che oggi viene riscoperta grazie anche a un progetto di studio portato avanti dalle Università di Roma, Cambridge e Copenaghen.  Nella piazza del paese si incontreranno  le persone che oggi hanno riscoperto e conducono con passione questa affascinante attività, saranno le guide esperte che accompagneranno alla scoperta di questa arte che inizia dalla trasformazione del lino: dalla coltivazione, alla raccolta, alla filatura e tessitura. Fino alla creazione di oggetti che sono delle vere e proprie opere d’alto artigianato.

La giornata, il 9 ottobre prossimo, prenderà il via da Piazza San Bernardino all’Aquila alle ore 9.00 per terminare in serata. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito alla pagina: www.noicelestino.it/esperienze e sulla pagina facebook noi celestino, oppure scrivere  a: noicelestino@gmail.com.